Fatturazione Elettronica e Split Payment

1. La Legge di Stabilità 2015 introduce lo Split payment ai fini IVA per le Pubbliche Amministrazioni a decorrere dal 1 gennaio 2015

Cosa è lo Split Payment

Lo Split Payment è stato introdotto per ridurre l’evasione fiscale relativa all’Iva. Per raggiungere questo obiettivo la Pubblica Amministrazione sdoppia il pagamento, cioè paga al fornitore il prezzo del bene o del servizio e versa l’Iva direttamente allo Stato

Come funziona

I fornitori di beni e servizi emettono la fattura con l’annotazione “scissione dei pagamenti”.Può essere sufficiente indicare in fattura una “S” oppure la scritta “Split payment”.

2.  A partire dal 31 marzo 2015, decorre l’obbligo per le pubbliche amministrazioni italiane di acquisire esclusivamente fatture di tipo elettronico.

Per tutte le informazioni utili, si prega di consultare il sito web www.fatturapa.gov.it o di leggere la guida FatturaPA realizzata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il codice univoco ufficio da inserire in fattura per il laboratorio di biologia della Scuola Normale è P7Z4Z2.

Si ricorda che tutte le fatture dovranno quindi riportare

  • indicazione della Scissione dei pagamenti: “S” o “Split Payment”
  • Codice identificativo ordine: codice alfanumerico inserito nell’ordine di solito nella forma XX/LB/2015/XXXX
  • Codice progetto se presente: codice alfanumerico inserito nell’ordine
  • IPA: P7Z4Z2
  • CUP: codice alfanumerico inserito nell’ordine
  • CIG: codice alfanumerico inserito nell’ordine